In order to view this page you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Stampa
PDF

Equitazione naturale Noicavalli

Il cavallo è stato, senza possibilità di smentita, uno dei maggiori fautori dell'evoluzione umana.
Da migliaia di anni, da quando il primo futuro cavaliere riuscì in qualche modo a salirgli in groppa
ed ha capire come poterlo gestire è stato sempre il compagno insostituibile per lo sviluppo ed il progresso della maggior parte delle attività umane.
Pensiamo al vecchio west americano dove le distanze immense erano coperte esclusivamente in sella a cavalli o su carri e carrozze trainate da cavalli,
alle mandrie spostate da cowboy a cavallo per migliaia di chilometri
al primo servizio postale Pony Express
nelle aride ed infinite pampas argentine dove non vi era altro mezzo
nelle secche distese e nei deserti medio orientali e nord africani
alle invasioni delle orde di mongoli dall’est in groppa ai loro destrieri.
all’uso dei cavalli negli eserciti e nelle guerre di ogni genere e in ogni parte del mondo con le epiche cariche contro lance, cannoni e fucili.
nelle città dove i primi tram erano trainati da cavalli
come pure i carri per il trasporto di merci
in agricoltura
nei circhi equestri per allietare assetati spettatori
ed a infinite altre esigenze e situazioni che oggi non immaginiamo e non conosciamo nemmeno più
(tutto ciò senza togliere naturalmente meriti a buoi, asini, muli, bardotti, elefanti, cammelli, dromedari, ec.).
Quando cominciò a fare la sua apparizione il “cavallo d’acciaio” esso iniziò il suo lento declino che ebbe una svolta decisiva con l’avvento diffuso dei motori e venendo quindi relegato a puro mezzo di svago più o meno lecito spesso bistrattato.

Una cosa è certa il nostro partner può ancora darci molto essendo un patrimonio di passato sempre presente  ed una scuola di vita sempre all‘avanguardia, forse se ci impegniamo  a leggerlo e rileggerlo non solo con gli occhi potremmo trarne molti vantaggi.

 

Il cavallo questo sconosciuto noicavalli